L'italiano e la normativa
Alcuni recenti provvedimenti hanno introdotto nella normativa sull’immigrazione un legame tra conoscenza della lingua e della cultura italiana e possibilità di ingresso e soggiorno. Infatti, sia per ottenere il Permesso CE di lungo periodo, sia per adempiere a quanto richiesto dall'Accordo di Integrazione è necessario avere una conoscenza della lingua italiana almeno pari al Livello A2 del Quadro Comune Europeo (QCER). 

Di seguito trovi i materiali di approfondimento: 



Fai una ricerca avanzata