CAMPAGNA: LA PRIMA VOLTA NON SI SCORDA MAI
Nell'ambito del progetto Parl@mi!, Codici Ricerca e Intervento ha incontrato vari gruppi di cittadini stranieri che studiano l'italiano a Milano. Gruppi eterogeni dal punto di vista delle provenienze, dei percorsi migratori, delle storie di vita, del livello di padronanza della lingua italiana. Insieme ci si è interrogati sull'importanza dell'imparare l'italiano, giocando con le parole e con i significati … scoprendo che APPRENDERE e AMARE hanno tantissime cose in comune. Da questi gruppi è nata la campagna "La prima volta non si scorda mai".

"Sono andata dalla ginecologa perché ero incinta. Ero preoccupata, pensavo di non capire, e invece ... 'Tranquilla, è tutto ok!'"


Anche nell'apprendimento di una nuova lingua: la volta in cui, tra mille suoni incomprensibili, emerge il senso di una frase semplice e indimenticabile, come l’amore. Conoscere l’italiano tranquillizza: è stato così per Hina, partecipante ai corsi per cittadini stranieri del progetto Parl@mi! parlare (italiano) L2 a Milano.



Fai una ricerca avanzata